Il pastificio

Scopri come nasce la Pasta Panarese

Il pastificio

Scopri come nasce la Pasta Panarese

Il Pastificio

Immerso nel cuore della Val d’Orcia, c’è il Pastificio Panarese, un impianto artigianale dove si produce una pasta che nasce direttamente dai campi di grano circostanti.
Qui lavora una grande famiglia che ogni giorno realizza chili e chili di pasta con amore, passione e con rispetto per il lavoro e per la terra. Questa sintonia tra le persone e il territorio rende speciale la nostra Pasta.

Come lavoriamo

Nessun giro di parole, nessuna opera di persuasione la garanzia di qualità delle materie prime sono il primo comandamento di Agricola Panarese.
I campi di grano da cui si produce la semola sono tutti qui, a pochi chilometri dal pastificio. Distese dorate lavorate secondo i rigidi dettati dei regolamenti biologici che rendono unico un paesaggio già di per sé nato incantevole. La Val d’Orcia è Sito Unesco ed è stata cantata da poeti e artisti per secoli.

Acqua pura, trafile in bronzo

L’acqua sgorga dal Vivo d’Orcia, sul Monte Amiata e arriva a valle per nutrire la terra, gli animali e le persone. Nel pastificio si utilizza solo quest’acqua pura e fresca.
Le trafile sono tante, tutte in bronzo controllate e tenute in efficienza da un laboratorio interno che ne garantisce la pulizia e la loro sostituzione.

L’essiccazione

E infine – la parte più importante – l’Essiccazione. Per noi ha la E maiuscola perché la qualità della pasta sta tutta nelle ricette di essiccazione. Tempi lenti, umidità e temperature controllate e costanti.

Siamo “Coltivatori di pasta”

È così che la pasta mantiene le sue qualità nutrizionali, organolettiche e salutari, il suo gusto e la sua poesia. Del resto, ci definiamo “coltivatori di pasta”.